Rsu 2022 – Battaglia “ANCORA UNA VOLTA UNA GRANDE CRESCITA”

Roma, 11/04/2022. «Continuano ad arrivare gli esiti delle votazioni RSU del 5, 6, 7 aprile 2022 da tutti gli uffici pubblici delle Funzioni Centrali ed il dato per la Confsal-UNSA è in continua crescita rispetto al 2018»  annuncia Massimo Battaglia, Segretario Generale che esprime la più viva soddisfazione per il rafforzamento del più grande sindacato autonomo del comparto.

«Da nord a sud del Paese, e da tutto il mondo per il voto all’estero, dai Ministeri, dalle Agenzie Fiscali, dagli Enti Pubblici Non Economici come Inps, Inail e Aci, dagli Ordini Professionali, -malgrado il calo dei dipendenti e quindi dei votanti- stiamo ricevendo un grande consenso in termini di voti che permetterà all’UNSA di incidere sempre di più sui tavoli della contrattazione nazionale e su quelli di ogni amministrazione centrale dello stato»

«Ringrazio tutti i Coordinatori, tutta la struttura centrale e periferica della Federazione, ogni candidato e ogni lavoratore che si è speso per l’UNSA in questa tornata elettorale, perché il lavoro di ognuno ha consentito di rendere il nostro sindacato autonomo e indipendente ancora più forte e autorevole nelle funzioni centrali» afferma Battaglia, che conclude

«Questo risultato ci conferma che il modo pulito di fare sindacato dell’UNSA, senza sostegni esterni e senza ricorso a promesse di polizze assicurative o voti di scambio a cui abbiamo assistito in questa campagna elettorale, è stato premiato dai lavoratori, e ciò  permetterà alla Storia dell’UNSA forte dei suoi 70 anni di continuare con straordinario vigore a migliorare la vita professionale ed economica dei lavoratori delle funzioni centrali».

Lascia un commento

Torna su