Rinnovo Convenzione sanitaria e sua estensione a tutto il personale all’estero

ospedaleLa CONFSAL UNSA é lieta di portare a conoscenza di tutti gli iscritti e simpatizzanti l’avvenuto rinnovo della Convenzione sanitaria con il Poliambulatorio del MAE che,

grazie alle modifiche richieste ed ottenute dal nostro Sindacato in ambito dei contatti istaurati con la Regione Lazio,  contempla ora sia le prestazioni medico-legali necessarie per l’accertamento delle patologie croniche (ai fini dell’esenzione dal pagamento del cosiddetto ticket) sia quelle previste per legge per il personale assoggettato ad INPS ed assistenza sanitaria italiana, ai fini del riconoscimento dell’invalidità e delle malattie croniche (v. allegato).

Si tratta di un importante traguardo raggiunto grazie al rapporto di collaborazione istaurato con l’Ufficio VI della DGRI. Esso viene a colmare un periodo di vacanza dei benefici
assistenziali erogati al personale MAE in servizio all’estero.

La CONFSAL UNSA, ancora una volta, ha inteso così affermare la propria sensibilità a favore della tutela dei lavoratori che credono e ripongono fiducia nel proprio Sindacato.

Esprimiamo pertanto l’auspicio che nella prossima tornata elettorale per il rinnovo delle R.S.U., gli iscritti ed i simpatizzanti  sapranno fornire il loro contributo per il raggiungimento

dell’ambito traguardo di riconferma  della CONFSAL UNSA quale sindacato maggiormente rappresentativo tra le organizzazioni presenti al Ministero degli Esteri.


Roma, 9 febbraio 2012


Iris  Lauriola
Segretario Nazionale Confsal-Unsa Coordinamento Esteri

Lascia un commento

Torna su