Proroga delle attribuzioni delle qualifiche di disagio e particolare disagio e dell’applicazione dell’art. 7 del DPR 306/91 dal 1.1.2013 al 31.12.2013 per il personale di ruolo in servizio all’estero

In data odierna l’Amministrazione ha informato le OO.SS. di voler mantenere invariate

rispetto al 2012 le attribuzioni delle qualifiche di disagio e particolare disagio nonché
dell’applicazione dell’art. 7 del DPR 306/91 per l’anno 2012.

Pertanto, verrà confermata la proroga di:

Art. 7 (ovvero la non necessaria presenza in loco dei familiari a carico) per le sedi di:
Ashgabat (Turkmenistan) aperta de jure l’1.11.2011, Alessandria (Egitto), Amman
(Giordania), Astana (Kazakhstan), Bassora (Iraq), Beirut (Libano), Calcutta (India), Chisinau
(Moldova), Città del Guatemala (Guatemala), Colombo (Sri Lanka), Damasco (Siria), La Paz
(Bolivia), Managua (Nicaragua), Manama (Bahrein), Minsk (Bielorussia), Mumbai (India), New
Delhi (India), Osaka (Giappone), Quito (Ecuador),Tegucigalpa (Honduras), Tokyo
(Giappone), Tunisi (Tunisia).

Qualifica di disagio: Amman (Giordania), Hong Kong (Cina), L’Avana (Cuba), Podgorica
(Rep. Montenegro), San José (Costa Rica), Santo Domingo (Rep. Dominicana).

Qualifica di particolare disagio: Ashgabat (Turkmenistan) aperta de jure l’1.11.2011,
Alessandria (Egitto), Astana (Kazakhstan), Bassora (Iraq), Beirut (Libano), Bengasi (Libia),
Chisinau (Moldova), Città del Guatemala (Guatemala), Damasco (Siria), Gedda (Arabia
Saudita), Il Cairo (Egitto),Riad (Arabia Saudita), San Salvador (El Salvador), Teheran (Iran),
Tripoli (Libia).

Inoltre, verrà attribuito ex novo l’art. 7 alla sede Mogadiscio ( Somalia) nonché attribuita la
qualifica di particolare disagio alla stessa.

La competente Commissione ha altresì determinato la revoca dell’attribuzione dell’art.7
per le sedi di Johannesburg (Sud Africa), Pretoria (Sud Africa), Cape Town (Sud Africa),
Ankara (Turchia), Istambul (Turchia), Izmir (Turchia), Jakarta (Indonesia), Assunzione
(Paraguay), Città del Messico (Messico), Bangkok (Thailandia).

Sono poi state declassate da particolarmente disagiata a disagiata le sedi di Jakarta
(Indonesia), Hanoi (Vietnam), Osaka (Giappone) e Tokyo (Giappone).

Per tutte le altre sedi non elencate non sono stati previsti cambiamenti

Roma,10.12.2012
CONFSAL UNSA Coordinamento Esteri

Lascia un commento

Torna su