PAMAGAZINE: Over 50 al lavoro solo con il vaccino (dal 15 febbraio). Più smart working per gli statali

Per gli over 50 è arrivata l’ora x, ovvero quella dell’obbligo vaccinale. Risultato? Senza green pass rafforzato, alla portata solo degli immunizzati (vaccinati e guariti), chi ha compiuto 50 anni non potrà più lavorare e si vedrà perciò congelata la retribuzione (senza però perdere il posto di lavoro). Per mettersi in regola c’è tempo fino al 15 febbraio, questo il periodo di tolleranza fissato dal governo. La svolta arriva dopo un Consiglio dei ministri fiume, nel corso del quale sono state valutate numerose ipotesi di intervento per contrastare Omicron, tra cui quella di estendere tout court a tutti i lavoratori l’obbligo del super green pass.

Clicca per leggere l’articolo completo sul sito pamagazine.it

Lascia un commento

Torna su