MILLEPROROGHE, OK A DETRAZIONI PER CARICHI DI FAMIGLIA PER NON RESIDENTI IN ITALIA

"E' stato approvato dal Senato un emendamento al cosiddetto DL Milleproroghe che consente per i soggetti non residenti, le detrazioni per carichi di famiglia a condizione che gli stessi dimostrino, con idonea documentazione, che le persone alle quali tali detrazioni si riferiscono non possiedano un reddito complessivo superiore, a quanto stabilito al lordo degli oneri deducibili, al limite di cui all'articolo 12, comma 2 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, e successive modificazioni". E' quanto scrivono in una nota i senatori eletti all'estero Aldo Di Biagio (PI), Claudio Micheloni (PD), Renato Turano (PD), Francesco Giacobbe (PD), Claudio Zin (Aut (SVP, UV, PATT, UPT)-PSI-MAIE) e Fausto Longo (Aut (SVP, UV, PATT, UPT)-PSI-MAIE), firmatari dell'emendamento 9.71 al DDL n. 1214.

"L'approvazione dell'emendamento – spiegano in coro i senatori – è un risultato importante per i tanti lavoratori italiani residenti all'estero che riacquisiscono così un diritto fondamentale sul quale i nostri connazionali hanno più volte richiamato l'attenzione di noi parlamentari".

 

Roma, 29 gennaio 2014

Lascia un commento

Torna su