ITALIA-ISRAELE: RATIFICATO L’ACCORDO SULLA PREVIDENZA SOCIALE/ LA SODDISFAZIONE DEL COMITES DI GERUSALEMME

GERUSALEMME\ aise\ – Con il sì del Senato, il 3 giugno scorso l’Italia ha ratificato l’Accordo sulla previdenza sociale con Israele, firmato a Gerusalemme il 2 febbraio del 2010.
E proprio da Gerusalemme il presidente del Comites, Beniamino Lazar, sottolinea come si tratti di una “approvazione con cui si viene a concludere con successo una lunga battaglia fatta dal Comites di Israele durante gli anni passati, sia qua in Israele e anche in Italia, e ciò – sottolinea – anche grazie all’aiuto e all’apporto dell’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv, sia con i precedenti Ambasciatori e da ultimo con l’Ambasciatore Francesco Maria Talò e tutto lo staff dell’Ambasciata”.
“A ciò – continua Lazar – si debbono aggiungere anche gli sforzi e i contatti che noi del Comites abbiamo avuto qua a Gerusalemme, con i rappresentanti del Mosad LeBituach Leumi, e anche le pressioni giunte a Roma da parte del Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme”.
La legge che ha ratificato l’accordo entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.(aise) 

Lascia un commento

Scroll to Top