Interrogazione a risposta immediata in Commissione Affari esteri

Al Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale - Per sapere - premesso che: 

la legge di bilancio 2019 e successivamente il c.d. decreto Milleproroghe 2020 avevano previsto un riadeguamento del fondo destinato alla rimodulazione salariale del personale, di cui all’articolo 152 del DPR 5 gennaio 1967, n. 18, ai parametri di riferimento di cui all’articolo 157 del medesimo decreto, in ragione del fatto che le dinamiche di revisione stipendiale della categoria sono estranee a quelle della contrattazione collettiva eassoggettate alla discutibile discrezionalità amministrativa;

l’articolo 14 comma 4-quinquies del  D.L. 30 dicembre 2019, n. 162, convertito in  legge 28 febbraio 2020, n. 8, a decorrere dall’anno 2021, ha stanziato l’ammontare di 1.400.000 euro per il riadeguamento delle retribuzioni del personale a contratto, una cifra irrisoria rispetto agli intenti della norma;Solo gli utenti registrati possono leggere l'intero articolo, clicca qui e fai il login, se non sei registrato procedi alla registrazione!

FaceBook  Twitter  
Categoria: Comunicati

PA Magazine

PAmagazineLogo

CONVENZIONI UNSA

Convenzioni Confsal Unsa

Unsa Esteri on Facebook

Area riservata agli iscritti

MANIFESTO DI ADESIONE AL COORDINAMENTO ESTERI DELLA CONFSAL UNSA
RASSEGNA STAMPA

YouTube Unsa channel

Who's Online

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online