DGRI informa

Si conferma che i lavoratori “fragili” assicureranno di norma la resa della prestazione lavorativa in modalità agile sino al 31 dicembre 2022, salvo ulteriori proroghe (per effetto del decreto-legge 9 agosto 2022, n. 115, così come convertito con modificazioni dalla legge 21 settembre 2022, n. 142).

Lascia un commento

Torna su