DETRAZIONI PER CARICHI DI FAMIGLIA/ FEDI (PD): VA BENE LA PROROGA MA LAVORIAMO AL SUO DEFINITIVO INSERIMENTO NEL PANORAMA FISCALE

ROMA\ aise\ – Con l’approvazione definitiva del decreto mille proroghe è stata confermata la proroga di 12 mesi per le detrazioni fiscali per carichi di famiglia. A ricordarlo oggi èMarco Fedi, deputato del Pd eletto all’estero, spiegando che si tratta di detrazioni fiscali per familiari a carico per contribuenti non residenti.

"A partire dal periodo d’imposta 2007, – ricorda Fedi – i soggetti non residenti, possono usufruire delle detrazioni per carichi di famiglia di cui all’art. 12 del TUIR. Ogni anno tale possibilità è stata prorogata".

Il deputato, quindi, ricorda che "per fruire della detrazione per familiari a carico, è necessario che i soggetti non residenti in Italia dimostrino, con idonea documentazione, che le persone cui tali detrazioni si riferiscono non possiedano un reddito complessivo superiore al limite previsto dalla legge, compresi i redditi prodotti fuori dal territorio dello Stato, e di non godere localmente di alcun beneficio fiscale connesso ai carichi familiari".

"Siamo soddisfatti che, grazie al lavoro comune tra eletti all’estero di Camera e Senato, sia stato conseguito questo importante risultato – ha ricordato Fedi – ma ora dobbiamo lavorare per ottenere il definitivo inserimento di questa giusta norma, che persegue l’obiettivo della piena equiparazione e parità di trattamento tra lavoratori, nel panorama fiscale italiano". (aise)

Lascia un commento

Torna su