DETRAZIONI FISCALI PER CARICHI DI FAMIGLIA RICONOSCIUTO IN SEDE PARLAMENTARE IL DIRITTO AI RESIDENTI ALL’ESTERO DEI SOLI PAESI UE, SI RENDERA’ ORA NECESSARIO ESTENDERLO A TUTTO IL MONDO!

DETRAZIONI FISCALI PER CARICHI DI FAMIGLIA

RICONOSCIUTO IN SEDE PARLAMENTARE IL DIRITTO AI RESIDENTI ALL’ESTERO DEI SOLI PAESI UE,  SI RENDERA’ ORA NECESSARIO ESTENDERLO A TUTTO IL MONDO!

E’ stata approvata alla Camera la legge europea 2013, a seguito di una procedura d’infrazione contro l’Italia,  che estende in forma definitiva ai soli residenti all’estero di un Paese della UE o dello spazio economico europeo, le detrazioni fiscali per carichi di famiglia, congiuntamente alle deduzioni, detrazioni e agevolazioni,  a condizione che essi   producano  almeno il 75% del loro reddito in Italia.

Una legge dello Stato ha dunque posto fine al trattamento diversificato in ambito di detrazioni fiscali dei lavoratori residenti all’estero, introducendo il principio di parità di trattamento coi residenti sul territorio nazionale.

Assicuriamo in ogni caso a tutti i nostri iscritti residenti in Paesi extra UE ogni impegno, affinchè l’estensione del diritto in parola avvenga anche nei loro confronti nel più breve tempo possibile.

Roma, 13.11.2014                                                                            CONFSAL UNSA COORDINAMENTO ESTERI

Lascia un commento

Torna su