Comunicato n. 61/2013: ELEZIONI SUPPLETIVE RSU SCANDINAVIA

ELEZIONI SUPPLETIVE RSU SCANDINAVIA

La CONFSAL UNSA Esteri raddoppia il consenso elettorale !!!

La metà esatta degli elettori della RSU n.22 ha voluto riconoscere alla CONFSAL UNSA il merito di un impegno sindacale efficace e costante nel tempo.

Ha vinto si’ la CONFSAL UNSA, ma ha vinto soprattutto il sacrosanto diritto alla rappresentatività per tutti i lavoratori indipendetemente dal loro “status” giuridico. Per questo principio, secondo noi irrinunciabile, la nostra Sigla si è battuta da sola per anni contro tutto e contro tutti al MAE, e di ciò’ ne andiamo molto fieri.

Per la prima volta nella storia del voto RSU, grazie al solo contributo del nostro Sindacato, gli impiegati a contratto locale hanno potuto partecipare al voto attivo e passivo sul posto di lavoro ed un rappresentante della categoria degli impiegati locali è stato eletto RSU.

Solo grazie alle disposizioni vigenti in ambito di voto RSU, 2 seggi sono stati assegnati ad altrettante sigle sindacali ( trattasi di Cisl e Filp ) grazie ai resti dei voti Confsal-Unsa.

Possiamo affermare senza ombra di dubbio e timori di contestazioni, che i lavoratori in servizio presso le sedi scandinave hanno riconosciuto la CONFSAL UNSA come il sindacato che opera quotidianamente  a esclusiva tutela dei loro interessi.

Qui di seguito i risultati:

Votanti 56

Quorum per seggio 11,2 voti

CONFSAL UNSA                           28 voti, seggi 2

FP CGIL                               12 voti, seggi 1

FILP                                       9 voti, seggi 1 (grazie ai resti)
FPS CISL                              7 voti, seggi 1 (grazie ai resti)

 

La CONFSAL UNSA ringrazia sentitamente tutti i candidati della propria lista, gli iscritti e tutti i lavoratori che hanno sostenuto con il proprio voto questa Sigla sindacale.

 

Roma, 28 ottobre 2013

 

CONFSAL UNSA Coordinamento Esteri

 

                      Iris Lauriola

Lascia un commento

Scroll to Top