Chiusura sedi 2014 – Date

In data odierna l’Amministrazione ha informato le OO.SS. circa la tempistica delle chiusure già preannunciate alla fine del 2013 e di cui questa Sigla ha fornito ampia informativa agli iscritti e all’opinione pubblica (v. Comunicati n. 74, 75, 81 e 82 del 2013).

Le chiusure saranno concentrate prevalentemente nel periodo estivo e terranno conto sia delle scadenze contrattuali delle sedi, sia della conclusione dei corsi (per gli IIC).

Il personale a contratto verrà ricollocato prevalentemente nelle strutture riceventi. Per quanto concerne i dipendenti a contratto in servizio nelle Ambasciate in chiusura, verranno ricollocati sulla base della loro professionalità e delle conoscenze linguistiche.

Per il personale dell’APC verranno effettuate valutazioni sulla base dei casi specifici. Grazie alle recenti modifiche normative in ambito di accreditamento multiplo, sarà possibile, in futuro, prevedere l’invio di Addetti culturali anche in Rappresentanze (Ambasciate e Consolati) situate in Paesi dove non vi siano Istituti Italiani di Cultura. L’Amministrazione sta predisponendo delle Linee guida per questo personale, affinché abbia a disposizione tutte le istruzioni necessarie per svolgere l’attività culturale prestando servizio presso le Ambasciate o i Consolati.

Per quanto concerne il personale delle AA.FF. in servizio presso le sedi in chiusura, seguirà presto – a detta dell’Amministrazione – un’informativa ad hoc con le OO.SS.

L’Amministrazione è in procinto di emanare due tipologie di istruzioni alle sedi coinvolte – di carattere trasversale, nonché specifiche sulla base delle peculiarità delle singole strutture – al fine di fornire tutte le informazioni di carattere pratico alla chiusura definitiva delle sedi.

Qui di seguito riportiamo le date relative alle chiusure in parola.

Roma, 03.02.2014                         

CONFSAL UNSA Coordinamento Esteri

 Clicca per scaricare il comunicato in formato PDF

Lascia un commento

Torna su