Assistenza Sanitaria Sudafrica: comunicato n. 64

Non appena il nostro Sindacato ha appreso la notizia secondo cui il Maeci si apprestava a rescindere, in ambito di contenimento della spesa, la polizza assicurativa sanitaria del personale a contratto in servizio in Sud Africa, si è prontamente attivato nei confronti della Dgri e della nostra rappresentanza diplomatica – inviando perfino una diffida al nuovo Ministro degli Esteri – per tutelare gli interessi del personale coinvolto……

Clicca per leggere il comunicato n. 64 in formato PDF

Lascia un commento

Torna su