Aggiornamento sui tagli al MAE

mano moneyil Ministro degli Esteri Giulio Terzi, nell’accogliere le proposte formulate dall’Amministrazione circa le cosiddette “tre chiavi di ripartizione”,ha dato indicazione di privilegiare la linea mediana mediante la riduzione dell’incidenza del bilancio del MAE in rapporto al bilancio dello Stato (attualmente assestato allo 0,22%), che produrrebbe un taglio di € 9,24 mio.
Tale “chiave di ripartizione” graverebbe sostanzialmente sul differenziale sui visti.

Clicca per leggere il comunicato in formato PDF

Lascia un commento

Torna su