Gennaio 2013

Narducci (PD): Piena solidarietà e sostegno ai lavoratori presso le nostre Rappresentanze all’estero per le giuste rivendicazioni espresse

(Roma, 30.01.13) – L’on. Franco Narducci, Vice Presidente della Commissione Esteri della Camera, esprime rammarico per il fallito tentativo di conciliazione in ambito delle vertenze lavorative che coinvolgono numerosissimi lavoratori presso le nostre Rappresentanze in Canada, Stati Uniti e Australia.

Narducci (PD): Piena solidarietà e sostegno ai lavoratori presso le nostre Rappresentanze all’estero per le giuste rivendicazioni espresse Leggi tutto »

PORTA, CAPOLISTA DEL PD ALLA CAMERA IN SUD AMERICA: IL NUOVO PARLAMENTO DOVRA’ TORNARE CON URGENZA SULLA SITUAZIONE DEI CONTRATTISTI

Roma, 28 gennaio 2013 – Ufficio Stampa On. Fabio Porta I passi in avanti fatti in questa legislatura non bastano per garantire una vera parità di diritti di questi lavoratori dai quali dipende la qualità dei servizi consolari alle nostre

PORTA, CAPOLISTA DEL PD ALLA CAMERA IN SUD AMERICA: IL NUOVO PARLAMENTO DOVRA’ TORNARE CON URGENZA SULLA SITUAZIONE DEI CONTRATTISTI Leggi tutto »

NULLA DI FATTO AL MINISTERO DEL LAVORO! IL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE FALLISCE: ORA SCIOPERI DEL PERSONALE PRESSO LE SEDI ESTERE

Giovedi‘ scorso, 24 gennaio 2013,  ha avuto luogo presso il Ministero del Lavoro il tentativo di conciliazione  in ambito delle  questioni oggetto di contenzioso col MAE riguardanti il Canada, l’Australia e gli Stati Uniti. La Farnesina non ha voluto, purtroppo

NULLA DI FATTO AL MINISTERO DEL LAVORO! IL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE FALLISCE: ORA SCIOPERI DEL PERSONALE PRESSO LE SEDI ESTERE Leggi tutto »

BUCCHINO ALLA CGIL: OGNUNO SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITÀ, UN PO’ DI AUTOCRITICA NON GUASTEREBBE

La CGIL, nel suo documento contenente le proprie proposte per gli italiani all’estero, dopo aver giustamente criticato il drastico ridimensionamento di tutte le risorse destinate all’emigrazione attuato in questa legislatura, non risparmia la rappresentanza parlamentare degli italiani all’estero per non

BUCCHINO ALLA CGIL: OGNUNO SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITÀ, UN PO’ DI AUTOCRITICA NON GUASTEREBBE Leggi tutto »

Torna in alto